Acanthurus Lineatus [Pesce chirurgo]

L’Acanthurus Lineatus è anche comunemente conosciuto come pesce chirurgo a strisce ed è facilmente riconoscibile per il suo colore suddiviso in varie strisce colorate. L’Acanthurus Lineatus è uno dei più aggressivi e belli di tutti i pesci chirurgo. Un pesce adulto può raggiungere le dimensioni di circa 38-40 cm di lunghezza e come la maggior parte dei suoi simili il corpo è simmetrico da tutti i due lati.

Acanthurus lineatus in natura

La meta superiore del corpo ha delle strisce gialle e blu con delle venature nere, invece la parte inferiore può variare dal blu pallido al viola e generalmente i maschi sono molto più grandi delle femmine. Ricordo che la loro colonna vertebrale caudale è velenosa quindi prestate molta attenzione a maneggiarlo perché può creare anche gravi ferite. Si trova sopratutto nella parte centrale delle regioni Indo-Pacifico ma ci sono stati ritrovamenti anche in Australia dalle Queensland nel nord della grande Barriera Corallina fino all’Australia Occidentale fino ad arrivare nelle zone costiere del Giappone e le isole Hawaii.

Acanthurus Lineatus

Acanthurus Lineatus

Abitano prevalentemente nelle zone tropicali e sub-tropicali delle Barriere Coralline dove la temperatura si assesta tra i 22-28° con una corrente di acqua molto forte, quindi si possono associare ad una buona varietà di coralli che amano correnti marine sostenute. E’ un pesce molto territoriale che ama i suoi spazi quindi predilige ampi territori costruiti tra le rocce strettamente suddivisi da altri pesci. E’ un abile nuotatore ed essendo molto affezionato al suo territorio ha il brutto vizio di scacciare gli ospiti inseguendoli fino a farli stancare se viene disturbato nel suo spazio.

Acanthurus lineatus in acquario

La riproduzione di questa specie avviene tutto l’anno ma il periodo migliore è tra Ottobre e Febbraio, il ritmo di crescita è molto veloce e in un anno riescono già a raggiungere 80% della crescita totale. Avendo un carattere molto territoriale è ritenuto un pesce difficile da allevare perché risulta essere molto litigioso e aggressivo in più ha una reputazione di combattente verso le altre specie di pesci ecco il perché è consigliato averne solo uno in vasca. Il litraggio minimo della vasca deve essere di 350L poiché avendone di meno potrebbe risultare nervoso a causa del poco spazio concesso.

La temperatura della vasca è compresa tra i 23° e i 26° la salinità si attesta al 35‰ con una durezza compresa tra 8-10KH. La sua dieta è composta da gamberi Mysis congelati, mangime secco e alghe marine essiccate. Naturalmente alla loro alimentazione si possono aggiungere delle verdure per essere alimentati più volte al giorno insieme al mangime secco. Infine, ricordo che le loro pinne sono taglienti come bisturi quindi raccomando l’uso di guanti in gomma abbastanza spessi per maneggiarli e sono dei gran nuotatori che amano delle correnti forti.

Sull’argomento acquario marino

Altri articoli sui pesci marini

Acanthurus Lineatus [Pesce chirurgo]
4 (40%) 1 vote

Amministratore del sito Forum Plus, appassionato di Internet, informazione e cultura.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
    1
    Share