Antennarius sp. antennaride pesce pescatore

L’Antennarius sp. è spesso indicato come Antennaride o pesce Pescatore. Ama trascorrere il tempo posizionato tra le rocce ed i coralli in attesa di una preda cosi da essere abbastanza vicino per colpire. Esso ha un richiamo molto particolare per attirare pesci e invertebrati curiosi, fa muovere vistosamente una pinna modificata che si trova anteriormente alla sua fronte incuriositi da questo trucco molte prede diventano il suo pasto quotidiano.

Antennarius sp pesce pescatore

Antennarius sp.

L’Antennarius sp. varia tra un colore rosso brillante fino ad una colorazione arancio intenso, questa particolarità di colore è molto utile per confondersi all’interno della Barriera Corallina dove restando in agguato aspetta le sue prede. la sua forma del corpo e i colori variano in base a quale ambiente si trova riesce a mimetizzarsi molto bene per periodi abbastanza lunghi che vanno da semplici pochi minuti a alcuni giorni.

Per questi motivi sono molto richiesti ed essendo una specie molto interessante è adatta a qualsiasi tipo di acquario pena la difficoltà di reperimento e l’alto costo di acquisto.

Antennarius sp. in natura

I pesci pescatori sono una specie sedentaria che passano la maggior parte del tempo mimetizzati con l’ambiente che li circonda e con la pinna modificata pronta per attirare ignari pranzetti. Non è un amante del nuoto ma usa molto spesso un gomito articolato come pinna pettorale per muoversi in silenzio intorno alla Barriera o tra le rocce. In natura vivono in pozze di marea, lagune e Barriere Coralline quindi una corretta impostazione dell’acquario dovrebbe includere rocce vive e coralli senza che danneggi nulla in più sono molto adatti a piccoli reef.

Antennarius sp. in acquario

Nel suo ambiente naturale esso si nutre principalmente di piccoli pesci e crostacei, in acquario gli si possono offrire gamberetti piccoli, crostacei e vivo. Le dimensioni massime che raggiunge sono di circa 15 cm, i litri minimi di allevamento sono 100 la sua dieta è principalmente carnivora ed è originario del Indo-pacifico, Sud Pacifico. I valori dell’acqua mantenimento si assestano a 22-25° con una durezza tra 8-10 dKH un pH di 8.1-8.4 ed una salinità del 35‰.

Sull’argomento acquariofilia

Sull’argomento acquariofilia ti potrebbero interessare:

Antennarius sp. antennaride pesce pescatore
Vota questo articolo

Amministratore del sito Forum Plus, appassionato di Internet, informazione e cultura.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •