Forum Plus: Film, serie TV, musica, viaggi, articoli scientifici, natura e ambiente, mistero, horror e recensioni prodotti per la casa e per il tempo libero. Le più interessanti recensioni di prodotti e articoli su tutto quello che riguarda Internet.

Plafoniera a LED: Come costruirla

Questo articolo vuole spiegare come costruirsi una plafoniera a LED molto rustica ed artigianale, ma che alla fine farà la sua figura ed il suo dovere.

Costruire una plafoniera a LED: Materiale

Come base per la plafoniera ho comprato un normalissimo ripiano da scansia 80 x 30 in ferro che provvederà già di suo alla dispersione del calore senza dover montare nessun dissipatore (costo 6,90 euro). Strip LED 5630 con grado di protezione IP65 (siliconate): 148 cm 7500k, 74 cm 4000k, 74 cm rossi, 420 cm 6500k per un totale di 7,16 metri ed alimentatore specifico 12 volt, 12 ampere (basterebbe anche un 10 ampere ma volevo essere tranquillo). In totale sviluppano circa 7000 lumen che sono ottimali per la mia vasca da 100 litri netti (costo totale 45 euro). Per chi non è pratico di stagnature consiglio vivamente l’acquisto dei connettori specifici per strip LED sia per la giunzione di più pezzi tra loro che per l’arrivo dell’alimentazione, molto utili e semplicissimi da installare (costo 1 euro cadauno).

Plafoniera a LED acquario: Come costruirla

Plafoniera a LED acquario

Una scatola per le connessioni elettriche tramite mammut (costo totale 4,5 euro). Silicone acetico e collante tipo mille chiodi (costo totale 8 euro). Bomboletta di vernice spray nero satinato (costo 12,8 euro). Per un totale di costo di materiale di circa 90 euro, non poco, ma volete mettere la soddisfazione di auto costruirsi una plafoniera che alla fine è tanta.

Preparazione

Prima di tutto ho chiuso i buchi laterali classici dei ripiani da scansia con dei listelli di alluminio incollandoli con la mille chiodi ed infine stuccato per rendere liscio ed uniforme il tutto. Ho lasciato aperti i fori solo nella parte posteriore sfruttandoli per il passaggio dei cavi. Ho praticato i fori per le staffe provvisorie per effettuare delle prove. Non essendo per niente soddisfatto mi sono fatto intagliare due pezzi di compensato lunghi 30 cm, alti 5 cm, larghi 2 cm a forma di ponte da fissare lateralmente a mo di staffa che vedrete nel risultato finale (in un qualsiasi fai da te se preparate la sagoma a casa vostra ve lo fanno).

Ho provveduto alla verniciatura di tutti gli esterni con la bomboletta precedentemente comprata. Poi si procede con le interconnessioni delle varie strip tra loro e alla 12 volt. Ho effettuato varie prove prima di siliconare le strip in maniera definitiva al ripiano per essere certo del risultato finale. Una volta stabilito come distribuire le strip in base alle gradazioni di temperatura del colore ho siliconato il tutto ed atteso 24 ore per essere certo che tutto fosse perfettamente asciutto.

Disposizione definitiva

Quattro LED blu con fotosensore e spegnimento progressivo in due ore per effetto tramonto, 4 strip 6500k bianco, la strip rossa, una strip 7000k bianco ghiaccio, 1 strip 4000k bianco caldo, 2 strip 6500k bianco ed infine 1 strip 7000k bianco ghiaccio. Nasce ora il problema, essendo una vasca con coperchio, di creare un profilo sia estetico che di supporto per evitare che la plafoniera appoggiasse direttamente sui vetri. Ho comprato un normalissimo profilo angolare di plastica nera da 2 metri, 2cm x 1 cm(costo 2,40 euro), prese le misure e creati gli spazi per le curve. Per fare gli angoli basta scaldare il profilo nel punto esatto e lasciarlo in posa finché la plastica non indurisce nuovamente.

Rimane solo un problema, nascondere alla vista la scatola delle connessioni elettriche e convogliare ulteriormente il flusso luminoso nella vasca. Per fare questo ho semplicemente tagliato due pezzi del profilo angolare usato per creare il profilo del bordo vasca e li ho incollati alla nuova plafoniera, stuccato tutto per uniformare le superfici e fatta una ripassata con la vernice spray.

Il risultato finale non è magari dei migliori ma la soddisfazione è veramente tanta ed i risultati a livello di piante si vedono. Le poche alghe presenti sono sparite tutte nel giro di 15 giorni ed i colori di piante e pesci sono veramente eccezionali. Se comunque preferite non cimentarvi con la costruzione di una plafoniera a LED per acquario, potete comunque scegliere di acquistarne una già pronta:

Altri articoli e guide che ti potrebbero interessare:

Plafoniera a LED: Come costruirla
Vota questo articolo

Amministratore del sito Forum Plus, appassionato di Internet, informazione e cultura.

Condividi
  • 1
  •  
  • 1
  •  
  •  
    2
    Shares