Forum Plus: Scienza, cultura, arte e curiosità, tutto in un unico sito.

Pomacanthus semicirculatus: Pesce angelo azzurro

Il Pomacanthus semicirculatus è comunemente chiamato anche pesce angelo azzurro fa parte di una delle 74 specie descritte della famiglia dei pesci Angelo i Pomacanthidae.

Pesce angelo azzurro

I Pomacanthus semicirculatus si trovano in tutto l’Indo-Pacifico e il Mar Rosso, nascondendosi in gruppi dietro le barriere coralline o su fondali sabbiosi, quindi in fase di allestimento ricordiamoci che amano la sabbia e molti anfratti dove nascondersi. Si consiglia l’acquisto di questa specie da giovane ma non troppo piccoli perché hanno molta più difficoltà ad adattarsi al nuovo ambiente. Inoltre in fase di acquisto è sempre meglio scegliere un esemplare di almeno 7cm e non meno come spiegato precedentemente. Il litraggio minimo per un esemplare in eta adulta di circa 40cm è di 500 litri ma mediamente quelli che si trovano in negozio si aggirano intorno ai 10cm quindi una vasca da 350L può andare bene.

Pomacanthus semicirculatus

Pomacanthus semicirculatus

Ci sono dei criteri da seguire in fase di acquisto come la scelta di un buon esemplare: In primis deve evere un ottimo aspetto con dei colori vivi ed una particolarità, il movimento della branchia deve essere regolare e non affannato, un Pomacanthus semicirculatus in buona salute deve mostrarvi un respiro costante circa una volta al secondo, lo dico perché molti commercianti di questa specie catturano i propri esemplari in natura e a causa del trasporto in acqua non idonee potrebbero soffrire dell’effetto del “gills burn” cioè un infiammazione all’interno delle branchie molto difficile da curare che porterebbe l’esemplare alla morte in poco tempo, inoltre gli occhi devono essere chiari e brillanti.




Pesce angelo azzurro

Pesce angelo azzurro

Questi pesci sono molto sensibili alla cattiva qualità dell’acqua, in presenza di eccessivo carico organico mostrano sul proprio corpo delle aree con macchie di color bianco abbastanza marcate e sono correlate direttamente e positivamente ad esposizione infettiva e parassitaria. La temperatura non deve essere inferiore ai 16° e non superiore ai 29° ma sopportano per brevi periodi anche temperature intorno ai 30°. La salinità va mantenuta a 35‰ si consiglia un efficiente schiumatoio in quanto non amano acque troppo inquinate la durezza rimane intorno ai 9KH. Tutti i membri di questa specie di medie grandi dimensioni sono molto aggressivi verso i loro simili quindi se ne consiglia un solo tipo in vasca.

Alimentazione dei Pomacanthus semicirculatus

L’alimentazione dei Pomacanthus semicirculatus si rileva abbastanza semplice, amano quasi esclusivamente cibo vivo e fresco ma a causa del costo di esso si può tranquillamente somministrare mangime secco. In natura mangiano grandi quantita di spugne ed alcune spece di coralli insieme ad alghe. Nella loro dieta i crostacei, calamari freschi o congelati bisogna introdurli occasionalmente, al contrario i materiali vegetali come la Caluerpa, spinaci, zucchine ect, si possono somministrare a piccole dosi ogni giorno.

Riassumendo diciamo che il Pomacanthus semicirculatus è un pesce di difficoltà media di allevamento è facile da trovare ed il costo non è elevato basta acquistarlo di piccole dimensioni nutrirlo correttamente e mantenere i valori degli inquinanti in vasca il più bassi possibili.

Sull’argomento pesci marini

Pomacanthus semicirculatus: Pesce angelo azzurro
Vota questo articolo



Forum Plus

Amministratore del sito Forum Plus, appassionato di Internet, informazione e cultura.

Condividi
  •  
  •  
  •  

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Nota: Devi accettare la Privacy Policy per inviare un commento. Qualsiasi tipo di commento non inerente all'argomento verrà immediatamente cancellato.

otto − 4 =