Coworking a Roma: Un nuovo ambiente di lavoro

Coworking a Roma, uno stile tutto nuovo lavorativo in un ambiente di lavoro dove si può mantenere la propria attività indipendente. Ma che cos’è il Coworking? Vediamolo insieme in questo articolo.

Che cos’è il coworking

Coworking Roma, un ambiente lavorativo del tutto nuovo formato dalla web agency WebHero. Uno spazio lavorativo condiviso dal carattere puramente innovativo. Si tratta di marketer, SEO, Social Media Manager e di designer con lo scopo di collaborare con professionisti e con questa web agency. Non sai che cos’è un coworking? Te lo spiego subito. Il coworking, è differente dal solito ambiente lavorativo che possiamo trovare in un “classico ufficio”. Tutti coloro che si occupano prevalentemente di “coworking” non sono di solito degli impiegati e non fanno parte della stessa organizzazione. In questo spazio lavorativo, possiamo trovare collaboratori che tipicamente sono professionisti che hanno sempre lavorato da casa, freelancer, liberi professionisti oppure delle persone che lavorano indipendentemente da altre aziende o agenzie.

Coworking

Coworking

Sostanzialmente, il coworking è un’attività, un raduno sociale formato da un gruppo di persone che lavorano in modo indipendente. Non è una novità che molti dipendenti che si occupano di lavorare in ufficio abbiamo la sensazione di sentirsi isolati e che non abbiano un’interazione umana come potrebbero averla telelavorando. Coworking infatti, è proprio la soluzione ideale per questo problema; l’isolamento.

Il primo spazio di coworking

Parliamo del primo coworking, così da farvi capire meglio come è nato, come si è sviluppato e soprattutto, a cosa serve. Il primo coworking in assoluto è nato a San Francisco nel 2005 ad opera di Brad Neuberg che stava lavorando ad una startup di nome Rojo e non ero soddisfatto del suo lavoro. Prima di allora aveva lavorato per se stesso facendo consulenze e viaggiando per opportunità di lavoro. Da qui l’idea; combinare libertà, indipendenza di lavorare per se stesso insieme in una struttura con altre persone lavorando con gli altri. Da allora, altri coworking sono nati da altri imprenditori che si occupavano di Internet e che erano alla ricerca di un’alternativa lavorativa dall’isolamento in casa o in un ufficio.

Modalità di lavoro del coworking

Il coworking è maggiormente indirizzato per la maggior parte delle volte verso i freelance. Spesso, affiancano la loro attività con altri lavori ma con orari che sono di solito molto liberi. Anche se si tratta di molta flessibilità sugli orari di lavoro, le formule sono di solito 24 ore su 24 per tutta la settimana, anche la domenica. Il coworking viene spesso confuso o frainteso con altre tipologie di lavoro. Alcuni credono che siano delle sorte di “acceleratori di affari” o un “centro business” ma le cose non stanno così. Molti che partecipano al coworking, fanno parte di altre attività che sono molto spesso connesse alle nuove tecnologie.

Un articolo che potrebbe interessarti: Realizzazione siti Web: Consigli utili

A proposito di Coworking

Last updated on 10 novembre 2018 8:41 am
Coworking a Roma: Un nuovo ambiente di lavoro
Vota questo articolo

Forum Plus

Amministratore del sito Forum Plus, appassionato di Internet, informazione e cultura.

Condividi
  •  
  •  
  •  

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Nota: Devi accettare la Privacy Policy per inviare un commento. Qualsiasi tipo di commento non inerente all'argomento verrà immediatamente cancellato.

10 + diciassette =