Forum Plus: Film, serie TV, musica, viaggi, articoli scientifici, natura e ambiente, mistero, horror e recensioni prodotti per la casa e per il tempo libero. Le più interessanti recensioni di prodotti e articoli su tutto quello che riguarda Internet.

Applicazioni ricamate e ricamo

Il ricamo è un’arte che consiste nel decorare tessuti o altri materiali usando un ago o una macchina per ricamo. Con il ricamo, si possono incorporare sui vestiti altri materiali come delle perle, perline o altre decorazioni.
Applicazioni ricamate e ricamo

Applicazioni ricamate e ricamo

Si possono anche fare delle applicazioni ricamate su Jeans e altri capi di abbigliamento. Ricamare non è solo per jeans ma anche berretti, cappelli, cappotti, coperte, camicie, vestiti, calze e magliette. In questo articolo, vedremo che cos’è il ricamo, la sua storia e le varie tecniche di questa forma di opera d’arte.

Le tecniche di ricamo e le applicazioni ricamate

Alcune delle tecniche di ricamo sono l’asola, il punto catenella o il punto coperta. Esistono anche il punto in esecuzione, il punto pieno e il noto e più utilizzato punto croce. Queste tipologie di punti sono sostanzialmente le tecniche principali e fondamentali per fare il ricamo a mano come lo conosciamo oggi. Si tratta di un processo che viene utilizzato principalmente per poter adattare, riparare, rattoppare e anche rinforzare vari tipi di tessuto. Con il ricamo, si sono sviluppate nel tempo varie tecniche che riguardano il cucito e anche varie nuove possibilità decorative come le applicazioni ricamate.

L’arte del ricamo

L’arte del ricamo, praticata oggi in tutto il mondo ma inizialmente, le prime opere si potevano in antichità in Cina. Nell’antica mitologia greca, si narrava che la dea Atena aveva tramandato quest’arte e la tessitura. Si narra inoltre che questa dea Greca finì per fare una competizione di cucito la mortale Arachne. Ritornando ai giorni nostri, il ricamo a mano è diventato un lavoro per pochi esperti. Si tratta ancora oggi di un’arte molto popolare, molto importante nel mondo islamico medievale poiché era un segno di alto status sociale. Lo sviluppo del ricamo a macchina e della sua produzione di massa avvenne a fasi successive nella rivoluzione industriale. I primi ricami a macchina utilizzavano una combinazione di telai meccanici e squadre di donne che ricamavano a mano i tessuti.

I tessuti e le macchine da ricamo

I tessuti e i filati utilizzati nel ricamo tradizionale variano da luogo a luogo. La lana, il lino e la seta sono in uso da migliaia di anni sia per i tessuti che per i filati. Oggi, il filo per ricamo è fabbricato in cotone, rayon e filati oltre che in lana, lino e seta tradizionali. Oggi, esistono macchine computerizzate per il ricamo che usano modelli digitalizzati con tanto di software per il ricamo. Il ricamo a macchina viene utilizzato per aggiungere loghi e monogrammi a camicie, giacche e altri tipi di abbigliamento o per decorare biancheria per la casa, tendaggi e tessuti decoratori che imitano l’elaborato ricamo a mano del passato. Sono state progettate anche nuove macchine che consentono di creare ricami a mano libera utilizzando un software di ricamo.

Applicazioni ricamate jeans

Potrebbero interessarti queste applicazioni ricamate per jeans e atri tessuti:

Articoli che riguardano l’abbigliamento

Articoli che riguardano l’abbigliamento che ti potrebbero interessare:

Applicazioni ricamate e ricamo
Vota questo articolo

Amministratore del sito Forum Plus, appassionato di Internet, informazione e cultura.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •