Bivy Bag: la tenda da bivacco 3 stagioni nella variante ultraleggera

Se pratichi l’escursionismo, il campeggio, la caccia e, comunque, ami viaggiare e goderti il contatto con la natura, il bivy bag può essere la scelta giusta per te. Cos’è il bivy bag? Tradotto dall’inglese, il termine significa tenda da bivacco: è super leggera, compatta e facilissima da montare, perfetta per le escursioni in bike packing o trail in solitaria.

Bivy Bag

Bivy Bag

Questi sacchi da bivacco, pensati in particolare per escursionisti ed alpinisti, sostituiscono benissimo una tenda e sono essenziali in caso di emergenza. Scopri le caratteristiche di queste tende e cosa offrono in più i migliori bivy bag.

Bivy bag: le tende da bivacco premiate dalle opinioni online

Tutti amano la praticità e la comodità in viaggio o durante l’attività outdoor. La tenda da bivacco sta ricevendo online commenti ed opinioni molto positive dagli utenti verificati (siamo, al momento, sulle 4,8 su 5 stelle per i modelli migliori). Il bivy bag viene particolarmente apprezzato perché è ultraleggero, compatto, estremamente trasportabile, impermeabile, traspirante, confortevole e velocissimo da montare (si apre e si chiude con facilità anche dall’interno). Puoi anche evitare di portare con te un martello, si può usare anche senza i tiranti di metallo: basta inserire un materassino gonfiabile e si sostiene da sé.

Tenda da bivacco

Tenda da bivacco

Può disporre di una preziosa zanzariera interna che consente di lasciare parzialmente aperta la parte esterna per evitare la formazione di condensa. L’aerazione è ottima e si sta comodi anche avvolti da un sacco a pelo. E’ la classica tenda 3 stagioni nella variante super leggera: se sei abituato a dormire in un sacco a pelo la troverai più che comoda perché è più spaziosa.

Cosa offrono in più i migliori bivy bag

I bivy bag migliori vantano un grado di impermeabilità e traspirabilità superiore agli altri, cuciture termo-nastrate, rivestimento in lamina di poliuretano. Perché la tenda da bivacco è tanto facile da montare? È dotata di stecche pieghevoli leggere, picchetti in alluminio, il kit completo pesa poco più di 1 kg. Le migliori tende da bivacco hanno la rete contro insetti e zanzare, una presa d’aria a rete all’altezza della testa, alette rigide per sollevare i piedi: si montano in circa 2 minuti, ospitano persone alte fino a 2 metri e sono spaziose abbastanza da leggere un libro, mangiare uno snack, cambiarsi d’abito.

Classico bivy bag

Classico bivy bag

Con un ingombro decisamente ridotto queste tende da bivacco devono essere in grado di riparare da pioggia e umidità, sono impermeabili, antivento e traspiranti. I bivy bag più economici non sono realizzati in tessuto traspirante, creano condensa e umidità all’interno causando fastidio e disagio perché non consentono al vapore corporeo di uscire.

Bivy bag semplice e tubolare

Sono principalmente due le tipologie di bivy bag: semplice e tubolare. Il primo tipo è un sacco impermeabile rettangolare con apertura alla parte superiore, più leggero e meno ingombrante, un po’ più scomodo, perfetto però per le emergenze. Alcuni di questi modelli semplici sono dotati di fettucce di fissaggio per l’uso in parete (durante le spedizioni). Pesano in media 300 grammi e si possono trasportare nello zaino.

Il secondo tipo, quello tubolare, dispone di 1 o 2 archetti che creano la caratteristica forma di volta a botte tridimensionale: consente di riporre all’interno oggetti come zaino o scarponi, è più comodo e ventilato. Può tranquillamente sostituire una tenda monoposto. Pesa in media un chilo circa. Alcuni modelli speciali sono realizzati in gore tex o power tex.

A proposito di bivy bag

Bivy Bag: la tenda da bivacco 3 stagioni nella variante ultraleggera
Vota questo articolo

Amministratore del sito Forum Plus, appassionato di Internet, informazione e cultura.

Condividi
  •  
  • 1
  •  
  • 2
  •  
    3
    Shares